31 Gen

Collaborazione nel settore fotovoltaico: piattaforma e-learning CHEETAH KEAP

Enea, partner del Consorzio BRidg€conomies e della rete Enterprise Europe Network, partecipa al progetto di ricerca FP7-CHEETAH, sostenuto attraverso il settimo programma quadro per la ricerca  e lo sviluppo tecnologico. Il progetto ha l’ambizione di sviluppare la tecnologia fotovoltaica  e promuovere le capacità produttive innovative e prodotti fotovoltaici, in modo che l’Europa possa sviluppare la sua capacità tecnologica e industriale in tutte le parti della catena del valore e superare la frammentazione relativamente alle attività di R&S nel settore fotovoltaico, intensificando la collaborazione.

ENEA ha la responsabilità del WP2  “Fostering access to existing Research Infrastructure ad expertise“. In tale ambito è stata sviluppata una piattaforma WEB, “CHEETAH KNOWLEDGE EXCHANGE Platform (KEAP)” (registrazione online), quale occasione per favorire lo scambio di conoscenze, per supportare la cooperazione tra i partner di progetto e all’interno della più ampia comunità della ricerca fotovoltaica in Europa tra i diversi attori del mondo della ricerca, del mondo accademico e dell’industria, per facilitare la conoscenza e la condivisione delle informazioni, l’individuazione delle esigenze tecnico scientifiche e mettendo a disposizione una vasta gamma di informazioni su competenze, infrastrutture, attrezzature e tecnologie relativamente al settore del fotovoltaico attraverso un database dinamico, un potente motore di ricerca integrato e uno strumento dedicato per webinar, incontri test ed esperimenti on-line.

Questa piattaforma è molto utile non solo per i ricercatori e gli studenti, ma offre anche il supporto di trasferimento di competenze verso le  piccole e medie imprese che possono accedere agevolmente e gratuitamente sia alle informazioni che alla formazione offerta mediante corsi “on site” ad accesso limitato e webinar e corsi on line ad accesso libero e gratuito previa autorizzazione .

Per info, visita le pagine Linkedin, Research Gate, YoutubeTwitter, o invia una mail al seguente indirizzo:  cheetah.exchange.team@gmail.com

31 Gen

Marsiglia, Francia, 15-16 marzo 2017: “FOWT (Floating offshore wind turbines) 2017 B2B meetings”

Enterprise Europe Network organizza un evento di brokerage che si terrà nei giorni 15 e 16 marzo a Marsiglia, nell’ambito delle conferenze FOWT (Floating offshore wind turbines), e che offre ai partecipanti la possibilità di stabilire contatti con partner internazionali.

L’evento è focalizzato sui seguenti temi: impianti offshore e sondaggio sottomarino, settore navale, turbine eoliche, galleggianti, sottostazioni elettriche e fondazioni, progettazione elettrica e collegamento alla rete.

Per partecipare all’evento è necessario effettuare la registrazione on-line entro giorno 7 marzo, inserire un profilo di cooperazione relativo alla propria azienda, nella quale si specifica la propria richiesta/offerta, e selezionare gli incontri sulla base dei profili relativi ai diversi partecipanti. Prima dell’evento di brokerage, ciascun partecipante riceverà la propria agenda personalizzata con i diversi incontri. Maggiori informazioni sono disponibili sulla piattaforma dell’evento.

31 Gen

Londra, Inghilterra, 8 marzo 2017: “International B2B Matchmaking during ECOBUILD”

Enterprise Europe Network organizza “International B2B Matchmaking during ECOBUILD” un evento di brokerage che si terrà giorno 8 marzo a Londra,  nell’ambito di Ecobuild, la più grande fiera al mondo dedicata all’edilizia sostenibile.

L’evento di brokerage ruota intorno ai seguenti temi: efficienza energetica degli edifici, energia competitiva a basse emissioni di carbonio, economia circolare, efficienza delle risorse, smart city e comunità, soluzioni basate sulla natura. Si tratta di un’importante occasione per progettisti, fornitori e distributori per scoprire prodotti e servizi innovativi offerti sul mercato internazionale e per produttori e service provider per incontrare professionisti architetti, imprenditori, distributori, agenti, rivenditori di materiali edili, centri di ricerca, università.

Per partecipare all’evento è necessario effettuare la registrazione on-line entro il 6 marzo 2017. Per maggiori info sull’evento accedere alla piattaforma dedicata all’evento.

31 Gen

Azienda del Regno Unito cerca distributori per la sua batteria di emergenza LED universale (Ref: BOUK20160803001)

Un’azienda del Regno Unito ha sviluppato una batteria di emergenza LED universale compatibile con qualsiasi lampada e pannello LED con un driver esterno e che può essere utilizzata con diverse potenze da 3 a 80W e 42V DC. E’ semplice da installare, compatta, universale e sta per ottenere il brevetto. L’azienda è alla ricerca di agenti e distributori con esperienza nel settore dell’illuminazione per accedere al mercato in altri Paesi con questo prodotto, nell’ambito di accordi di distribuzione e di agenzia.

31 Gen

Azienda inglese specializzata in soluzioni di manutenzione predittiva e tecnologie smart grid è alla ricerca di distributori e agenti commerciali (Ref: BOPT20160617001)

Diversi studi statistici e di fattibilità condotti negli anni, in particolare dal CIGRE e dall’ IEEE (Consiglio Internazionale dei Grandi Sistemi elettrici e Istituto degli Ingegneri elettrici ed elettronici), hanno dimostrato che una percentuale significativa di guasti che si verificano nei trasformatori installati si verificano negli avvolgimenti dei trasformatori. Questi dati hanno consentito all’azienda portoghese di concludere che è necessario sviluppare strumenti adeguati in grado di valutare, in modo non invasivo e in tempo reale, lo stato di funzionamento dei trasformatori e rilevare eventuali anomalie nel circuito elettrico, magnetico o nei componenti meccanici. Inoltre, per un’adeguata programmazione degli interventi di manutenzione del trasformatore, necessari per ridurre il rischio di danni inaspettati, il rilevamento dovrebbe avvenire il prima possibile. La soluzione proposta per il monitoraggio di trasformatori di potenza è basata esclusivamente sullo studio della quantità elettrica ed è un metodo non invasivo di rilevazione e valutazione dei guasti. La tecnica prevede la misurazione della corrente elettrica e del voltaggio. I sensori di corrente/tensione sono collegati ad una piattaforma di acquisizione e analisi dei dati.  Attraverso una rete di comunicazione, la piattaforma invia i risultati di diagnosi a un server remoto dove vengono memorizzati in un database e possono essere visualizzati tramite la soluzione software. L’azienda portoghese intende commercializzare il prodotto ed è alla ricerca di distributori e di agenti commerciali.

31 Gen

Un’azienda rumena è alla ricerca di distributori e di agenti per i suoi impianti fotovoltaici (Ref: BORO20160907001)

Un produttore rumeno offre pannelli fotovoltaici policristallini ad alta efficienza, contraddistinti da un’elevata efficienza, fino al 16,4 %;  tolleranza di potenza di uscita di 1,6%; eccellente capacità di trasmissione della luce solare, che contribuisce ad ottenere un più alto tasso di assorbimento della stessa, con effetti benefici sulla efficienza complessiva. L’azienda è alla ricerca di partner internazionali che intendano distribuire e offrire il prodotto all’interno di accordi di distribuzione e di agenzia commerciale.

31 Gen

Produttore britannico di un dispositivo per il controllo dell’energia e del riscaldamento, gestito da remoto tramite un’app, cerca distributori in Europa (Ref: BOUK20160915004)

Un produttore del Regno Unito è alla ricerca di distributori in Europa per una serie di dispositivi remoti innovativi per il riscaldamento e il risparmio energetico che si basano su un dispositivo di base. Il dispositivo primario fornisce le funzionalità di base di riscaldamento da remoto ma la funzionalità può essere incrementata con 8 ulteriori componenti che comprendono valvole, sensori, prese. In base a quanto rilevato da clienti e da test interni si arriva ad un risparmio fino al 50 %.

31 Gen

Un produttore brasiliano di pannelli solari è alla ricerca di agenti e distributori (Ref: BOBR20151204001)

Un’azienda brasiliana ha sviluppato un nuovo pannello solare fotovoltaico ibrido che può essere installato sia in edifici commerciali che residenziali. I pannelli convertono l’energia solare in elettricità utilizzando i fotoni della luce solare.  Questa energia elettrica può essere utilizzata per fornire energia rinnovabile a qualsiasi casa o in azienda. L’azienda brasiliana è alla ricerca di partner internazionali che siano interessati ad accedere al mercato con questo prodotto, nell’ambito di accordi di distribuzione o di agenzia.

31 Gen

Produttore rumeno di piccole turbine eoliche è alla ricerca di distributori (Ref: BORO20160519001)

Una start-up romena fondata da un gruppo di ricercatori con competenze nel settore delle energie rinnovabili sviluppa prodotti quali piccole turbine eoliche di potenza, sia quelle ad asse orizzontale che quelle ad asse verticale, componenti per piccole turbine eoliche, e progetta e realizza sistemi di alimentazione per relè per telecomunicazioni con turbine eoliche e/o impianti fotovoltaici integrati. L’azienda è alla ricerca di distributori internazionali.

31 Gen

Concentratore ad energia solare efficiente (Ref: TOAM20161220001)

Un’azienda armena specializzata nella progettazione e nello sviluppo di sistemi a energia solare efficaci ha messo a punto un nuovo tipo di concentratore a energia solare per la generazione di energia termica e/o elettrica. Il concentratore è economicamente efficiente, facile da installare e dalla manutenzione facile. L’azienda armena è alla ricerca di partner internazionali (aziende e istituti di ricerca) che intendano acquisire la tecnologia nell’ambito di accordi di licenza o che intendano  cooperare nell’ambito di accordi di joint venture e accordi di produzione per la produzione e la commercializzazione della tecnologia.